Effetti collaterali. I pazienti affetti da una diagnosi di schizofrenia hanno una probabilità tripla di contrarre tumori al retto rispetto al normale. Se assumono antipsicotici, la probabilità quintuplica.

Cancro al colon e neurolettici, dipinto astratto.

Hippisley-Cox J (1), Vinogradova Y, Coupland C, Parker C., Rischio di neoplasia nei pazienti con schizofrenia o disturbo bipolare: studio caso-controllo nidificato.Archivi di Psichiatria Generale, 2007 Dec; 64 (12): 1368-76. Informazioni sull'autore: (1) Università di Nottingham, Divisione di Cure Primarie,3th Floor Tower Bldg, University Park, Nottingham NG7 2RD, Inghilterra, E-Mail: julia.hippisley-cox@nottingham.ac.uk

Riassunto.

CONTESTO.
Esistono prove contrastanti che le persone affette da diagnosi di schizofrenia abbiano un diverso rischio di cancro rispetto a quello della popolazione generale.

OBBIETTIVI.
Determinare il rischio di 6 tumori comuni nei pazienti con schizofrenia o disturbo bipolare.

ASSETTO SPERIMENTALE.
Studio caso-controllo nidificato basato sulla popolazione.

AMBIENTAZIONE.
Un totale di 454 pratiche che contribuiscono al database di pratica generale QRESEARCH.

PARTECIPANTI ALLA RICERCA.
Abbiamo analizzato 40.441 casi di incidenza di 6 diversi tumori (seno, colon, rettale, gastroesofageo, prostatico e respiratorio) e fino a 5 controlli per caso corrispondenti per età, sesso, stato medico generale e calendario.

PRINCIPALI RISULTATI.
Rapporti odds (OR) per il rischio di cancro associati a schizofrenia e disturbo bipolare, aggiustati per il fumo, indice di massa corporea, stato socioeconomico, comorbidità e farmaci prescritti, compresi gli antipsicotici.

RISULTATI.
Per il cancro al seno, abbiamo identificato 10.535 / 50.074 casi / controlli; tumore del colon, 5108/ 24,458; cancro del retto, 3248/15.552; cancro gastroesofageo, 3854/18.477; cancro alla prostata, 10.190/48.748; e cancro respiratorio, 7506/35,981. Dopo l'aggiustamento, i pazienti con schizofrenia hanno dimostrato avere un aumento del rischio di cancro al colon del 290% (aggiustato OR, 2,90; intervallo di confidenza al 95% [IC], 1,85-4,57), un rischio marginale aumentato di cancro al seno (aggiustato OR, 1,52, IC 95%, 1,10 -2.11) e un rischio di cancro respiratorio diminuito del 47% (OR corretto, 0,53, IC 95%, 0,34-0,85). I pazienti con schizofrenia che assumevano antipsicotici avevano un rischio di cancro del colon aumentato del 408% (OR corretto, 4,08, IC 95%, 2,43-6,84). I pazienti con disturbo bipolare presentavano rischi di cancro simili a quelli con nessuna delle due condizioni dopo l'aggiustamento.

CONCLUSIONI.
I pazienti con schizofrenia hanno un rischio significativamente più elevato di cancro del colon e un rischio inferiore di cancro respiratorio rispetto ai pazienti senza schizofrenia dopo aggiustamento per i fattori confondenti. Al contrario, i rischi di cancro nei pazienti con e senza disturbo bipolare sono simili, suggerendo che il confondimento residuo è improbabile che spieghi i risultati. L'aumento del rischio di cancro del colon è particolarmente marcato nei pazienti con schizofrenia che assumono farmaci antipsicotici.

---

Hippisley-Cox J (1), Vinogradova Y, Coupland C, Parker C., Risk of malignancy in patients with schizophrenia or bipolar disorder: nested case-control study. Archivies General Psychiatry. 2007 Dec;64(12):1368-76. Author information: (1) Division of Primary Care, University of Nottingham, 13th Floor Tower Bldg, University Park, Nottingham NG7 2RD, England. julia.hippisley-cox@nottingham.ac.uk

Abstract

CONTEXT.
There is conflicting evidence on whether people with schizophrenia have a different risk of cancer from that of the general population.

OBJECTIVE.
To determine the risk of 6 common cancers in patients with schizophrenia or bipolar disorder.

DESIGN.
Population-based, nested, case-control study.

SETTING.
A total of 454 practices contributing to the QRESEARCH general practice database.

PARTICIPANTS.
We analyzed 40,441 incident cases of 6 cancers (breast, colon, rectal, gastroesophageal, prostate, and respiratory) and up to 5 controls per case matched by single year of age, sex, general practice, and calendar time.

MAIN OUTCOME MEASURES.
Odds ratios (ORs) for cancer risk associated with schizophrenia and bipolar disorder, adjusting for smoking, body mass index, socioeconomic status, comorbidities, and prescribed medications, including antipsychotics.

RESULTS.
For breast cancer, we identified 10,535/50,074 cases/controls; colon cancer, 5108/24,458; rectal cancer, 3248/15,552; gastroesophageal cancer, 3854/18,477; prostate cancer, 10,190/48,748; and respiratory cancer, 7506/35,981. After adjustment, patients with schizophrenia had a 190% increased colon cancer risk (adjusted OR, 2.90; 95% confidence interval [CI], 1.85-4.57), a marginal increased breast cancer risk (adjusted OR, 1.52; 95% CI, 1.10-2.11), and a 47% decreased respiratory cancer risk (adjusted OR, 0.53, 95% CI, 0.34-0.85). Patients with schizophrenia taking antipsychotics had a 308% increased colon cancer risk (adjusted OR, 4.08; 95% CI, 2.43-6.84). Patients with bipolar disorder had cancer risks similar to patients with neither condition after adjustment.

CONCLUSIONS.
Patients with schizophrenia have a significantly higher risk of colon cancer and a lower risk of respiratory cancer compared with patients without schizophrenia after adjustment for confounders. In contrast, the risks of cancer in patients with and without bipolar disorder are similar, suggesting that residual confounding is unlikely to explain the findings. The increased risk of colon cancer is particularly marked in patients with schizophrenia who take antipsychotic medications.